Caratteristiche e vantaggi delle case in legno – Resistenza meccanica

Caratteristiche e vantaggi delle case in legno – Resistenza meccanica

Ogni singolo elemento strutturale in legno è classificato in base alla sua resistenza. Poiché il legno è una delle materie prime più resistenti all’aggressività degli agenti atmosferici, al fuoco, a sollecitazioni di trazione, compressione e flessione, e vanta doti spiccatamente antisismiche, le case in legno realizzate da Montagnoli nelle province di Milano, Varese, Como, Novara, Lecco, Monza e Brianza e Biella, oltre che nel Canton Ticino, risultano ambienti sicuri, sani e robusti.

Grazie alle sue caratteristiche fisiche e tecniche, infatti, il legno è un materiale vantaggioso, che permette di realizzare abitazioni resistenti alle sollecitazioni meccaniche e alle aggressioni climatiche. Ad esempio, contrariamente a quanto comunemente creduto, le case in legno presentano un’elevata resistenza al fuoco, e sono altamente antisismiche, in quanto alle caratteristiche di elasticità e leggerezza del legno, si sommano le particolari tecniche costruttive adottate nella realizzazione di questi edifici a basso impatto ambientale.

Dunque, poiché il legno presenta elevata resistenza alle sollecitazioni meccaniche, è un materiale elastico e di facile lavorazione caratterizzato da basso peso specifico e ottime caratteristiche termo-acustiche, le case in legno realizzate da Montagnoli Case di Legno, azienda rinomata soprattutto fra il Canton Ticino e le province di Varese, Como, Novara, Lecco, Biella, Monza e Brianza e Milano, sono destinate a durare a lungo nel tempo, come testimoniano le innumerevoli costruzioni in legno sparse in tutto il mondo che si conservano integre dopo secoli.

Poiché la durata degli edifici in legno può essere prolungata con appositi trattamenti sulle parti a contatto con gli agenti atmosferici, è possibile prolungare la vita delle parti esposte con semplici accorgimenti tecnici.