Linee guida per l’edilizia in legno in Toscana

Il tema della sostenibilità e della ecoefficienza delle costruzioni rappresenta il punto di partenza delle Linee guida per l’edilizia in legno in Toscana che affrontano i vantaggi e le opportunità di una tecnologia che si pone come innovativa e di qualità.
Il volume analizza la produzione del legno in quanto materia prima rinnovabile e l’impatto che una gestione sostenibile delle foreste può avere sia sull’economia che sul territorio, nell’ottica di un uso più equo delle risorse ambientali.

Vengono inoltre fornite nel dettaglio le caratteristiche fondamentali del legno e dei materiali a base di legno insieme ad elementi di tecnologia del legno necessari per una corretta utilizzazione del materiale.
Il capitolo sui riferimenti normativi e i principi di progettazione forniscono invece gli strumenti indispensabili per una progettazione efficace e in sicurezza.
Sono infine descritte le diverse tipologie di sistemi costruttivi i quali si caratterizzano per sostenibilità, economicità e durabilità del materiale impiegato, elementi che definiscono un’edilizia di tipo ecosostenibile e che, al tempo stesso, rappresentano l’occasione per una ripresa economica del settore edile.

 

Linee guida per l’edilizia in legno in Toscana

  1. Toscana. Direzione Generale Presidenza. Area di coordinamento programmazione e controllo. Settore Strumenti della Valutazione integrata e dello Sviluppo Sostenibile
  2. Università degli Studi, Firenze. Dipartimento Ingegneria Civile e Ambientale
  3. C.N.R. Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree

 

Scarica il pdf: Linee guida per l’edilizia in legno in Toscana - 12 MB

Dal sito di Regione Toscana